We use cookies in this website. Read about them in our privacy policy. To disable them, configure your browser properly. If you keep using this website, you are accepting those.
Usiamo i cookie su questo sito. Leggi le nostre Politiche sulla Privacy. Per disattivarli, imposta correttamente il browser. Se si utilizza il sito si accetta il posizionamento dei cookies.
OK



#HackTheSun al Sun Med Festival. Flowork tra i mentor dell’evento

di Andrea Barresi

Andrea

Venerdì 30 settembre 2016, durante la “Notte Europea dei Ricercatori – SHARPER” si è svolto, presso la sede del Consorzio ARCA, l’evento #HackTheSun per lo sviluppo di soluzioni innovative nell’ambito dell'ottimizzazione della gestione di un impianto solare; un hackathon rivolto a persone con diverse competenze orientato alla creazione di team di lavoro eterogenei.
L’evento, organizzato dal Consorzio Arca con il supporto di alcune aziende del tessuto locale, tra cui Flowork, ha avuto come obiettivo la risoluzione di tre progetti inerenti il settore dell’energia solare, in particolare: sviluppo di un sistema per la verifica del corretto allineamento degli specchi del collettore solare; ottimizzazione dei cicli di funzionamento dell'impianto (produzione e stoccaggio dell'energia) connesso alle condizioni di cielo chiaro; sviluppo di una dashboard sui dati provenienti dall'impianto per la gestione di un impianto solare termodinamico.

La manifestazione, introdotta da una breve presentazione da parte dei progettisti sul funzionamento e la struttura dell’impianto, è iniziata con la formazione dei gruppi di lavoro, supportati da otto mentor provenienti dalle aziende promotrici, dando inizio alla vera e propria fase di progettazione e sviluppo; la soluzione vincente, della categoria “Sviluppo di un sistema per la verifica del corretto allineamento degli specchi del collettore solare”, è stata progettata da Vito Barone, Salvatore Salvaggio e Biagio Rea.

La partecipazione all’hackathon ha consentito a Flowork di confrontarsi attivamente sia con i partecipanti che con gli altri mentor, valutando le idee proposte e suggerendo consigli utili che hanno consentito ai team di gestire le difficoltà iniziali per lo sviluppo delle soluzioni.